Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2021

BONSAI di Daniele Lupo

Immagine
  Buongiorno, oggi vi parlo di Bonsai di Daniele Lupo, edito Fucine Editoriali che ringrazio per la copia cartacea e la collaborazione. Autore: Daniele Lupo Editore: Fucine Editoriali Pagine: 118 Genere: Narrativa Data di pubblicazione: Giugno 2020 Due uomini viaggiano sul treno. Uno dei due legge Bonsai. “Si interessa di giardinaggio?” chiede il primo passeggero. “No, è una raccolta di drabble” risponde il secondo. “Cosa sono i drabble?” insiste, curioso, il primo passeggero. Il treno si ferma. “Questa è la mia stazione! Tenga, lo scopra da solo”. Quando la casa editrice mi ha proposto la lettura di Bonsai ero un po' indecisa perchè io amo i romanzi e anche piuttosto lunghi. Bonsai invece è composto da 100 racconti scritti con la tecnica del drabble e quindi lunghi al massimo da 100 parole. Ovviamente ho deciso di accettare la sfida e leggere Bonsai !  Da dove nasce il drabble? Esso trae la sua origine dal Monty Python's Big Red Book, nel quale il termine veniva uti

RUBRICA: VIAGGIO NELLA LETTERATURA CON LA PSICOLOGIA

Immagine
  Buongiorno, oggi in collaborazione con Thrillernord vi parlo di Disturbo Dissociativo dell'Identità e lo faccio partendo dal libro Una stanza piena di gente di Daniel Keyes. Autore: Daniel Keyes Traduzione: Natalia Stabilini, Isabella C. Blum Editore: Nord Genere: Biografia Pagine: 541 Anno di pubblicazione: 2009   Il 27 ottobre 1977, la polizia di Columbus, Ohio, arresta il ventiduenne Billy Milligan con l’accusa di aver rapito, violentato e rapinato tre studentesse universitarie. Billy ha vari precedenti penali e contro di lui ci sono prove schiaccianti. Ma, durante la perizia psichiatrica richiesta dalla difesa, emerge una verità sconcertante: Billy soffre di un gravissimo disturbo dissociativo dell’identità. Nella sua mente «vivono» ben 10 personalità distinte, che interagiscono tra loro, prendono di volta in volta il sopravvento e spingono Billy a comportarsi in maniera imprevedibile. Nel corso del processo si manifestano il gelido Arthur, 22 anni, che legge e

FINE PENA MAI di Flaminia Lovecchio

Immagine
  Buon pomeriggio, oggi vi parlo di un bel giallo, Fine pena mai di Flaminia Lovecchio, edito Bookabook che ringrazio per la collaborazione e la copia cartacea. Autore: Flaminia Lovecchio Editore: Bookabook Pagine: 192 Genere: Giallo Data di pubblicazione: 8 aprile 2021 Un professore in pensione viene ucciso nel cortile interno del suo palazzo, in un quartiere di Roma. Un coltello conficcato nel petto e una telefonata anonima: sono questi gli elementi da cui parte l’indagine condotta dal vicequestore Francesca Farnese, donna dai modi asciutti e un dolore sepolto sotto ai silenzi. Accompagnata, come sempre, dall’ispettore Cesare Matera, la donna si butta a capofitto in un’indagine che, sin da subito, si profila complessa. Francesca e Cesare scavano nella vita della vittima, dei suoi familiari e conoscenti, arrivando a dissotterrare antichi livori e segreti gelosamente custoditi. Eppure, le poche persone che hanno avuto rapporti con il professore, pur nutrendo senti