REVIEW PARTY: Mamma che ansia!


 Buon pomeriggio, oggi partecipo al Review Party di Mamma che ansia! di Rachel Brian, edito DeAgostini. Ringrazio la casa editrice e Ylenia Zerulo per avermi dato la possibilità di partecipare all'evento.

Mamma che ansia! Rachel Brian, DeAgostini
Autore: Rachel Brian

Editore: DeAgostini

Pagine: 64

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2021

 


Hai l’ansia? Non preoccuparti! L’ansia è un’alleata che ti permette di allargare i tuoi confini personali. Ti avverte che è in arrivo una novità: un compito in classe, allacciarsi le scarpe da soli, andare in bicicletta! Sembra davvero difficile da combattere… eppure se impari a conoscerla, tutto diventerà non solo più facile, ma anche divertente!
Tutti, grandi e bambini, voliamo costantemente su un’altalena di emozioni. Ci sono cose che ci rendono nervosi, preoccupati… persino spaventati. Rachel Brian firma un’irrinunciabile e originalissima guida, adatta anche ai più piccoli, per disinnescare l’ansia che talvolta precipita nelle nostre vite. Con l’immediatezza e l’ironia del fumetto, fornisce una serie di suggerimenti pratici per riconoscere questa sensazione scomoda e usarla come trampolino di lancio per sconfiggere le paure che ci immobilizzano. Esercitandoci giorno dopo giorno, ritroveremo finalmente la calma che cercavamo, ma sopprattutto conquisteremo la fiducia e il coraggio che ci servono per essere appieno noi stessi.

Cos'è l'ansia? Da cosa nasce? Cosa provoca? Come si può gestire? Rachel Brian nel suo nuovo libro a fumetti ci parla dell'ansia e si rivolge ai più piccoli e non solo. L'autrice chiarisce fin da subito che l'ansia è un sentimento che possono provare tutti e che può far provare preoccupazione, nervosismo o paura.

E necessario saper riconoscere l'ansia per poterla gestire e riconoscere i segnali che ci manda il corpo come mal di testa, vampate di calore, fremiti, insonnia, sudorazione, ecc. Fondamentale è capire che preoccuparsi è normale, è un sentimento comune che deve essere accettato. Importante è non farsi travolgere dall'ansia e dalle preoccupazioni, una volta riconosciuti questi sentimenti e le reazioni del nostro corpo è necessario trovare un modo per gestirli. L'autrice a questo proposito suggerisce di avere una cassetta degli attrezzi per l'ansia, quali sono questi strumenti? Respirare regolarmente, concentrarsi sul corpo, rilassare i muscoli,ecc.

Mamma che ansia! è un vero e proprio vademecum per gestire l'ansia, l'autrice ci insegna vari trucchi che possono tornare utili nella vita quotidiana. E' un libricino da tenere sul comodino e sfogliare in caso di bisogno. In un periodo storico come questo in cui le preoccupazioni sono all'ordine del giorno Mamma che ansia! è ancora più necessario. Apparentemente sembra un libro adatto a bambini e adolescenti ma credo che possa tornare utile anche a noi adulti. Quanti conoscono le tecniche giuste per gestire le preoccupazioni e l'ansia? Le vignette, i fumetti sono molto chiari, utilizzano un linguaggio semplice e immediato e le scritte sono in stampatello maiuscolo e in grassetto.
Mamma che ansia! è stata una piacevole e utile lettura che consiglio a chiunque.

Qui sotto potete vedere anche gli altri blog che partecipano al Review Party, non perdetevi le loro recensioni!


Commenti

Post popolari in questo blog

LE PERCEZIONI SENSORIALI NELL'AUTISMO E NELLA SINDROME DI ASPERGER di Olga Bogdashina

RUBRICA: Un viaggio nella psicologia con la letteratura

Cover Reveal: Viraha di Marika Vangone