Segnalazione: Claire nella tempesta di Elena Genero Santoro

Oggi è giorno di segnalazione quindi eccomi qui a segnalarvi l'uscita di Claire nella tempesta.


Editore: Edizioni Leucotea
Pagine: 210
Data di pubblicazione: 28 maggio 2019, anteprima al Salone del Libro di Torino 2019
Genere: Narrativa, attualità
Ebook: presto disponibile su tutti gli store.
Cartaceo:  disponibile su tutti gli store dal 28 maggio 2019 (16,90 euro). 
ISBN: 978-88-94917-32-1

In breve: In “Claire nella tempesta” la storia privata di una coppia in crisi si intreccia con gli eventi dell’attentato di Nizza del 2016 e da questi viene influenzata. 
Ampio spazio viene concesso ai sentimenti, al vissuto dei protagonisti in relazione al pericolo del terrorismo, ma non mancano i colpi di scena.

Luoghi: Il romanzo inizia a Londra, location che però non viene caratterizzata appieno. Gli eventi più importanti si svolgono tra le campagne francesi, a Nizza (Francia), a Dolceacqua (Liguria) e infine a Saint Paul de Vence.


SINOSSI
Luglio 2016, Londra. Claire è in procinto di sposarsi con Philip, ma un’ombra oscura la sua felicità. Claire è sterile, non potrà mai dare al futuro marito il figlio che lui tanto desidererebbe. A due settimane dalle nozze, dopo aver letto negli occhi di Philip dell’invidia per un’amica incinta, Claire, sconvolta, scappa e si rifugia nell’appartamento di famiglia a Nizza, sulla Costa Azzurra. Lì Claire trova il cugino Oswald, che soffre di ipertimesia: da quando è nato ricorda ogni istante della propria vita, anche i momenti più dolorosi, e ora sta cercando un po’ di pace in riva al mare. La convivenza tra Claire e Oswald si preannuncia subito conflittuale e Claire non risparmia al cugino i suoi malumori. Intanto, in spiaggia, Claire conosce Nick e instaura con lui una relazione sessuale che le serve per distogliersi dai suoi fallimenti. Ma proprio dopo aver scoperto che Oswald è fonte di infinite sorprese e aver deciso di affrontare in modo maturo i suoi problemi con Philip, Claire si trova coinvolta nell’attentato del 14 luglio. Da quel momento gli equilibri saranno rotti e tutti subiranno le conseguenze dell’attacco terroristico, nessuno escluso, nemmeno la creatura più innocente.

ESTRATTO
«Adesso non mi sfuggirai più, bella principessa.»
Claire sorrise con gli occhi stretti a fessura: «Di questo non essere troppo sicuro…»
«Ho detto che questo posto è deludente? Con te non lo è affatto!»
Claire si sfilò da quell’abbraccio: «Questa non è la vita reale, ricordatelo bene. È solo una vacanza.»
Lo sguardo di Nick si spense, le ciglia si abbassarono: «Certo, come vuoi» disse mentre la lasciava andare.

L'AUTRICE
Elena Genero Santoro è nata nel 1975 a Torino, dove attualmente risiede con il marito e i figli. Lavora nel dipartimento di ingegneria dei materiali di una casa automobilistica.
Il suo primo romanzo, “Perché ne sono innamorata”, edito da Montag, è uscito nel 2013. Sono seguiti “L’occasione di una vita” (Lettere Animate), “Un errore di gioventù”, “Gli Angeli del Bar di Fronte” e “Il tesoro dentro” (0111 Edizioni), “Immagina di aver sognato”,  “Diventa realtà” (PubGold), “Ovunque per te” (PubMe, Policromia).





Commenti

Post popolari in questo blog

IL CORRIDORE di Maurizio Foddai

UNA SPECIE DI SCINTILLA di Elle McNicoll

REVIEW TOUR: Miss Marple: i delitti deliziosi di Agatha Christie.