Post

IL CORRIDORE di Maurizio Foddai

  Buongiorno, oggi vi parlo di Il corridore di Maurizio Foddai, edito Libromania che ringrazio per la copia cartacea. Autore: Maurizio Foddai Editore: Libro/mania Pagine: 304 Genere: thriller Data di pubblicazione: 25 maggio 2021   Gabriele Costanzo ha smesso da tempo di gareggiare nel mezzo fondo, ma non ha mai perso l’abitudine di andare a correre al parco. Durante una delle sue corse mattutine, scopre tra i cespugli il cadavere di una ragazza con un violino stretto tra le braccia e non può fare a meno di pensare che potrebbe avere la stessa età di suo figlio David. Se fosse ancora vivo. Se una mano crudele non gliel’avesse portato via quand’era ancora un bambino. Una perdita che Gabriele è lucidamente determinato a vendicare. Il destino vuole che a indagare sulla morte della violinista sia la sua nuova vicina, la sostituto procuratore Sara Merz, da poco arrivata a Torino in fuga da un marito oppressivo e violento. Fra i due si sviluppa un rapporto di reciproca st

L'UOMO NERO NON ESISTE di Simona De Cupis

Immagine
  Buongiorno, oggi vi parlo di L'uomo nero non esiste di Simona De Cupis che ringrazio per la collaborazione e la copia cartacea. Autore: Simona De Cupis Editore: Self-publishing Pagine: 282 Genere: romanzo Anno di pubblicazione: 2020 Anna tiene a bada il dolore di una violenza subita da bambina, adottando la tecnica della sua famiglia: l’oblio. L’eco dell’umiliazione subita per lei sarà l’Uomo Nero, senza un volto né un nome, che le ha rubato la pace. Sospesa tra il reale e l’immaginario, Anna fugge alla ricerca di storie e personaggi che le permetteranno di non soccombere alla sofferenza. La fuga però non le porta leggerezza, non la libera dal peso della ferita, che si riapre ogni volta che un uomo si affaccia nella sua vita. Stanca del sogno di scrivere, rinuncerà al suo lato magico, a cavalcare unicorni e a scorgere fate dietro ai fiori, prendendo decisioni “concrete e mature” per il suo futuro, mutilandosi però di ogni tipo di incanto. Tuttavia, sarà proprio l’in

IL VIZIO DELLA SOLITUDINE di Raul Montanari

Immagine
  Buongiorno, oggi vi parlo di Il vizio della solitudine di Rul Montanari, edito Baldini+Castoldi che ringrazio per la copia cartacea. Autore: Raul Montanari Editore: Baldini+Castoldi Pagine: 336 Genere: noir Data di pubblicazione: 6 maggio 2021   L’ex ispettore Ennio Guarneri conduce una vita appartata. Cacciato dalla polizia per essersela presa con un intoccabile, non ha amici e si concede un unico sfizio: rifare in un anno tutte le elementari andando a lezione dalla sua anziana e dolcissima maestra. È solo, perché non ha bisogno di nessuno. Ma quando assiste per caso ai preparativi di un omicidio, d’istinto interviene e l’aggressore finisce ucciso. Ennio non poteva saperlo ma quella che ha interrotto era un’esecuzione: per questo il suo gesto scatena contro di lui la vendetta di Han, una misteriosa organizzazione di giustizieri. Nella drammatica avventura che segue, Ennio è costretto a esplorare la parte più oscura di se stesso, proprio quando l’incontro con una ragazza d

RUBRICA: VIAGGIO NELLA LETTERATURA CON LA PSICOLOGIA

Immagine
Buon pomeriggo, oggi in collaborazione con Thrillernord pubblico l'appuntamento con la rubrica di psicologia.     Autore: Fabrizio Benedetti Editore: Mondadori Genere: narrativa Pagine: 240 Anno di pubblicazione: 2021  Fabrizio Benedetti, professore di Neurofisiologia all’Università di Torino, nel suo lavoro di medico e ricercatore esplora la mente e i ricordi delle persone. Un lavoro che per certi versi richiama quello di un detective: partendo dai dati a disposizione, infatti, si trova spesso a indagare in maniera empirica, per tentativi, la mente umana e i suoi inganni, i depistaggi, le false memorie. Questo libro raccoglie quattro casi clinici che, per la loro natura, sembrano veri e propri gialli. C’è la storia di Sonia, una donna affetta da demenza che con l’aggravarsi della sua condizione rivelerà un oscuro segreto del passato: si tratta della verità o soltanto di una falsa memoria causata dalla malattia? O, ancora, la storia di Magda, convinta di essere sta

L'ULTIMA NOTA DI VIOLINO di Natasha Korsakova

Immagine
  Buongiorno, oggi in collaborazione con Thrillernord vi parlo di L'ultima nota di violino , thriller di Natasha Korsakova edito Piemme.   Autore: Natasha Korsakova Editore: Piemme Genere: thriller Pagine: 448 Anno di pubblicazione: 2021   Un killer spietato. L’ossessione per uno strumento leggendario. Un’indagine nel lato più oscuro del mondo della musica classica.  Cremona, 12 agosto 1716. Nel suo laboratorio, Antonio Stradivari ha ultimato un violino perfetto, il suo capolavoro. Ma dietro quello strumento c’è molto di più: un segreto, destinato a essere tramandato per generazioni. Esattamente 300 anni dopo, a Roma, il commissario Di Bernardo riceve una telefonata dal suo partner, l’ispettore Del Pino: la potente agente musicale Cornelia Gardini è stata assassinata. L’efferatezza del delitto colpisce persino un uomo come Di Bernardo che, dopo anni a combattere la ‘ndrangheta, pensava di averle viste tutte. La vittima è in una pozza di sangue, la gola squarciata. Gl

LE PERCEZIONI SENSORIALI NELL'AUTISMO E NELLA SINDROME DI ASPERGER di Olga Bogdashina

Immagine
  Buongiorno, oggi vi parlo di un manuale molto interessante ed esaustivo: Le percezioni sensoriali nell'autismo e nella sindrome di Asperger di Olga Bogdashina, edito Uovonero che ringrazio per la copia cartacea.    Autore: Olga Bogdashina Editore: Uovonero Pagine: 344 Genere: manuale Anno di pubblicazione: 2021 Un viaggio alla scoperta delle differenze percettive nell'autismo. Una nuova edizione, rivista e ampliata, di un saggio fondamentale per tutti i professionisti del campo dell'autismo, per i genitori di bambini autistici e per tutte le persone che vogliono conoscere meglio questo tema sempre più attuale. Un libro di enorme importanza per permettere a insegnanti e altri professionisti che lavorano con individui autistici di capire pienamente le differenze di percezione sensoriale nell’autismo e quanto esse siano alla base di molti comportamenti altrimenti inspiegabili. La capacità di percepire correttamente gli stimoli ambientali è fondamentale in molte aree dell

L'ULTIMA TARANTATA di Pietro Zauli

Immagine
  Buon pomeriggio, oggi pubblico la recensione di L'ultima tarantata di Pietro Zauli, edito I libri di Icaro che ringrazio per la copia cartacea.   Autore: Pietro Zauli Editore: I libri di Icaro Pagine: 188 Genere: Romanzo Data di pubblicazione: Dicembre 2019 Fine anni ’90. Eulalia è una giovane salentina che vive un rapporto molto contrastato con la sua terra. Da una parte è profondamente attaccata alla natura e alla storia del Salento, dall’altra sogna di esulare al Nord. Morde il freno rispetto a una mentalità retrograda e superstiziosa, che la vorrebbe allineata e conforme a un prototipo di ragazza ben integrata nel clan della famiglia allargata, ottusamente legata alle apparenze. Eulalia non passa inosservata, soprattutto per il modo di fare e di pensare che spesso rasenta la provocazione. Non essendo quindi inquadrabile secondo le anguste categorie locali correnti, finisce per ricadere nell’ormai desueta definizione di “tarantata”. Ma per quanto resp